23 Aprile 2019
[]

percorso: Home

Statuto - UGDCEC Firenze

STATUTO
Articolo 1

E´ costituita fra i Dottori Commercialisti che aderiscono al presente Statuto un´Associazione professionale denominata "UNIONE GIOVANI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI FIRENZE". L´Unione ha lo scopo di rinsaldare fra i Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili i legami di amicizia e di solidarietà; di studiare i problemi della categoria; di facilitare attraverso un vicendevole aiuto l´avvio della professione; di prestare assistenza ai propri membri con tutti i mezzi a disposizione ed in tutte le circostanze nelle quali il suo intervento sia opportuno e necessario. Essa aderisce all´UNIONE NAZIONALE DEI GIOVANI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI accettandone finalità, disposizione e direttive. L´Unione locale di Firenze deve svolgere funzione proponitrice verso l´Unione Nazionale e seguirne poi costantemente l´indirizzo coordinatore, demandando alla stessa iniziative aventi interesse generale per i dottori commercialisti con specifico carattere sindacale e di rappresentanza di categoria.

Articolo 2

L´Unione ha durata illimitata.

Articolo 3

L´Unione ha la propria sede al domicilio del Presidente pro tempore e potrà essere trasferita altrove su decisione dell´Organo Esecutivo, che in questa Associazione prende il nome di Direttivo.

Articolo 4

L´Unione svolgerà la sua attività soprattutto con:
a) le riunioni o assemblee generali;
b) la promozione, l´organizzazione ed il funzionamento dei servizi diretti a facilitare l´esercizio della professione;
c) l´organizzazione di corsi, conferenze, borse di studio e concorsi;
d) ogni altra iniziativa utile direttamente o indirettamente a promuovere ed a facilitare l´esercizio della professione di Dottore Commercialista ed Esperto Contabile.



Articolo 5

Il patrimonio dell´Unione si compone:
a) delle quote sociali;
b) delle contribuzioni volontarie e straordinarie.
E´ vietata la distribuzione, anche in modo indiretto, di utili o avanzi di gestione nonché fondi, riserve o capitale durante la vita dell´associazione, salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposte dalla Legge. In caso di scioglimento per qualunque causa dell´associazione, l´assemblea in seduta straordinaria provvederà, sentito l´organismo di controllo di cui all´articolo 3, comma 190, della Legge 23 dicembre 1996, n° 662, alla devoluzione del patrimonio dell´associazione ad altra associazione con finalità analoghe o ai fini di pubblica utilità, salvo diversa destinazione imposta dalla Legge.

Articolo 6

Dell´Unione possono fare parte i Dottori Commercialisti iscritti alla Sezione A e gli Esperti Contabili inscritti alla Sezione B dell’Albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Firenze, nonché i praticanti iscritti presso il registro tenuto dall´Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Firenze.
Potranno far parte dell´Unione coloro che, avendo i requisiti necessari, presenteranno domanda al Direttivo, il quale delibera sull´ammissione. Il rigetto della domanda dovrà essere motivato.
In mancanza di domanda, si considerano iscritti anche coloro che, avendo i requisiti necessari e salvo rigetto motivato da parte del Direttivo, hanno effettuato il pagamento della quota annuale nella misura prevista.
Il pagamento della quota importa l´accettazione delle norme del presente Statuto.
L´Unione comprende soci effettivi, soci aderenti, soci praticanti e soci onorari, i quali tutti, con l´iscrizione, s´impegnano ed accettare le norme del presente Statuto.
Sono soci effettivi i Dottori Commercialisti che non abbiano compiuto gli anni quarantatré.
Sono soci aderenti i Dottori Commercialisti che abbiano superato i limiti di età previsti per essere considerati effettivi, nonché gli Esperti Contabili.
I Soci aderenti non hanno diritto di voto e non possono ricoprire cariche elettive salvo quanto indicato al successivo articolo 8.
Sono soci praticanti gli iscritti al registro dei praticanti tenuto presso l´Ordine dei dottori commercialisti.
I soci praticanti non hanno diritto di voto ma potranno eleggere, qualora la rappresentanza sia qualificata in almeno dieci iscritti, nell´ambito della propria categoria di soci, un rappresentante che partecipa alle riunioni del Consiglio Direttivo con diritto di voto limitato alle problematiche del praticantato.
Il Rappresentante dei praticanti rimane in carica per l’intera durata del direttivo di appartenenza, salvo decadenza immediata all’atto della sua iscrizione all’Albo. In tal caso, il rappresentante dei praticanti dovrà essere reintegrato in base alla lista dei primi candidati alla rappresentanza dei praticanti non eletti alle ultime elezioni. In caso di parità di voti fra più candidati non eletti, sarà sostituito dal candidato più giovane anagraficamente. Qualora non vi siano candidati non eletti oppure vi siano più candidati ma anch’essi già cancellati dal registro dei praticanti, in mancanza di praticanti interessati alla candidatura, rimane in carica il candidato
eletto fino alla naturale scadenza del direttivo.
L´elezione del rappresentante dei praticanti è disciplinata dal Regolamento elettorale allegato al presente statuto.
Con delibera di assemblea, possono essere nominati nella qualità di soci onorari coloro i quali si sono distinti per il particolare impegno profuso a favore dei giovani Dottori Commercialisti. Essi possono partecipare all´assemblea ma non hanno diritto di voto e non possono ricoprire cariche elettive.
I soci effettivi, aderenti e praticanti pagano una quota annuale che sarà fissata dal Direttivo, anche in misura differenziata.
Tutte le quote associative annuali non sono trasmissibili, salvo i trasferimenti mortis causa, né rivalutabili.

Articolo 7

Perdono di diritto la qualifica di soci effettivi ed aderenti i soci che daranno le dimissioni od abbandoneranno la professione.
Saranno considerati dimissionari coloro che non versino per due anni consecutivi, entro il termine fissato dal Direttivo, la quota sociale.
Il Direttivo potrà in casi gravi decidere l´espulsione di un socio. L´interessato, tuttavia, dovrà essere convocato per avere la possibilità di giustificarsi.
L´espulsione sarà comunicata all´interessato con lettera raccomandata a.r. e l´espulso potrà ricorrere ai Probiviri entro dieci giorni dalla ricezione della comunicazione.


Articolo 8

Gli organi preposti al funzionamento dell´Unione sono:
* l´Assemblea generale dei soci;
* il Direttivo;
* il Collegio dei Probiviri.
I membri del Direttivo e del Collegio dei Probiviri rimangono in carica per tutto il mandato anche in caso di compimento del 43° anno di età.

Articolo 9

L´Assemblea generale si riunisce almeno una volta all´anno ed ogni volta che il Direttivo ritenga opportuno convocarla.
L´Assemblea è convocata dal Presidente a seguito di delibera del Direttivo.
Nel caso in cui il Presidente non provveda a quanto deliberato, l´assemblea è convocata dal Presidente del Collegio dei Probiviri.
Il Presidente ha comunque facoltà, previo parere favorevole del Collegio dei Probiviri, di convocare l´assemblea quando per due direttivi consecutivi aventi all´ordine del giorno la convocazione dell´Assemblea, non si raggiunga la presenza del numero sufficiente di consiglieri previsto dall´art. 10.
L´ordine del giorno è fissato dal Direttivo e, nel caso precedente, dal Presidente.
L´Assemblea, presieduta dal Presidente del Direttivo o, in assenza, dal Vice-Presidente o dal consigliere più anziano per iscrizione all´Albo, delibera a maggioranza semplice degli intervenuti sulle questioni messe all´ordine del giorno, procede alla nomina dei membri del Direttivo e dei Probiviri.
Approva il rendiconto da presentarsi annualmente a cura del Tesoriere.
Essa è valida se è presente almeno un terzo degli iscritti e, in seconda convocazione, qualunque sia il numero degli intervenuti.
Deve essere convocata per lettera almeno otto giorni prima della data fissata per la riunione; nella lettera di convocazione deve essere contenuto l´ordine del giorno.
Le assemblea non possono essere convocate per il mese di agosto o in giorni festivi.
Non sono ammesse deleghe per la partecipazione e non sono ammesse deliberazioni su argomenti non posti all´ordine del giorno.
Hanno diritto al voto soltanto i soci effettivi in regola col versamento delle quote sociali.
Il risultato delle votazioni può essere contestato entro cinque giorni successivi al giorno dello scrutinio con domanda scritta e firmata da almeno 1/10 dei soci aventi diritto al voto indirizzata al Presidente del Collegio dei Probiviri, il quale riunirà senza indugio l´Organo che deciderà ai sensi dell´articolo 11 e riferirà al Presidente dell´Unione anche per l´eventuale riconvocazione dell´Assemblea.



Articolo 10

Il Direttivo viene eletto dall´Assemblea generale e si compone di un numero di membri compreso da sette ad undici.
Il Direttivo in scadenza, all´atto della convocazione dell´assemblea, sentito il Collegio dei probiviri, provvederà a fissare il numero dei membri del Direttivo da eleggere.
Il direttivo dura in carica tre anni.
I membri del direttivo sono eleggibili per non più di due mandati complessivi. Il mandato si considera compiuto qualora si resti in carica per più del 50% dello stesso.
L´elezione del Direttivo è disciplinata dal Regolamento elettorale allegato al presente Statuto.
Il Direttivo designa nel proprio ambito un Presidente, un Vice-Presidente, un Segretario e da un Tesoriere.
Il Presidente rappresenta a tutti gli effetti ed in ogni sede, anche in giudizio, l´Unione dei Giovani Dottori Commercialisti di Firenze.
Presiede e determina gli argomenti all´ordine del giorno delle riunioni del Direttivo e, sulla base delle delibere di tale Organo, promuove l´attività dell´Associazione e ne esprime all´esterno le linee di pensiero.
Il Vice- Presidente collabora con il Presidente e lo sostituisce nei casi di impedimento.
Il Segretario provvede a redigere il verbale delle riunioni del Direttivo; in caso d´assenza, il Direttivo attribuisce ad uno dei suoi membri le funzioni di Segretario.
Il Tesoriere gestisce le entrate e le uscite dell´Associazione e ne tiene i conti.
Compila il bilancio consuntivo annuale e relaziona sull´andamento di cassa: è delegato ai pagamenti ed è abilitato ad intrattenere rapporti di conto corrente bancario e postale senza possibilità di scoperto.
Il Direttivo si riunisce una volta al mese ed ogni altra volta che lo convochi il Presidente o ne facciano richiesta due suoi membri.
Non è ammessa la presenza per delega.
Le decisioni sono prese a maggioranza dei presenti, ma per la validità delle deliberazioni è necessaria la presenza di tanti membri che rappresentino almeno la maggioranza dei componenti del Direttivo.
E´ comunque necessaria la presenza del Presidente o del Vice-Presidente.
In caso di parità di voti prevale quello del Presidente.
L´Unione è rappresentata dal Presidente del Direttivo in ogni circostanza o da un altro socio delegato esecutivo.
Tutte le cariche sono gratuite.
Il Direttivo è l´unico organo che autorizza le spese.
Eventuali rimborsi spese devono essere preventivamente autorizzati dal Direttivo e non possono comunque riguardare spese di vitto ed alloggio.
Il Direttivo redigerà il bilancio che dovrà essere annualmente approvato dall´assemblea.
Il bilancio annuale deve far riferimento sia alla situazione economica che a quella finanziaria dell´associazione, nonché eventualmente a quella patrimoniale, e deve essere reso noto a tutti gli associati.




Articolo 11

Il Collegio dei Probiviri, composto di tre membri, nominato dalla Assemblea contestualmente al Consiglio Direttivo e per la stessa durata di questo; eserciterà funzioni arbitrali, giudiziali e di controllo nell’ambito dell’Unione.
Agirà su propria iniziativa o su istanza proveniente da associati od organi dell´Associazione per dirimere qualunque controversia.
I Probiviri possono assistere, senza diritto di voto, alle riunioni di tutti gli Organi dell´Associazione .Le decisioni unanimi prese dal Collegio dei Probiviri sono vincolanti e inappellabili.
Avverso le decisioni prese a maggioranza, è possibile il ricorso ai Probiviri Nazionali. Possono essere eletti membri del Collegio dei Probiviri i soci effettivi che hanno almeno 3 anni di anzianità di iscrizione all´Albo.
L´elezione del Collegio dei Probiviri è disciplinata dal Regolamento Elettorale allegato al presente Statuto.
Il Collegio è domiciliato presso il suo Presidente.


Articolo 12

Per il membro del Direttivo, l´assenza non giustificata da particolari motivi a due riunioni consecutive comporta la censura; successivamente, al verificarsi di un´altra semplice assenza, in qualsiasi momento, non giustificata da particolari motivi, si verificherà la decadenza dalla carica, che dovrà essere constatata e sancita dal Presidente nella prima riunione del Direttivo successiva all´evento.
Qualora nel corso del mandato venissero meno uno o più membri del Direttivo o del Collegio dei Probiviri, l´organo interessato procederà ad integrazione per cooptazione in base alla lista dei primi non eletti alle ultime elezioni e, in caso di parità di voti, in base alla minore anzianità di iscrizione all´Albo.
Qualora venga meno la maggioranza del Direttivo eletto o del Collegio dei Probiviri, si procederà a nuove elezioni dell´organo interessato.

Articolo 13

Qualsiasi propaganda politica o religiosa all´interno dell´Unione è vietata.


Articolo 14

Le clausole del presente Statuto e dell´allegato Regolamento elettorale non potranno essere modificate che attraverso una delibera dell´Assemblea Generale convocata a tale scopo.
La deliberazione sarà valida se otterrà almeno il voto favorevole del 50% (cinquantapercento) più uno dei soci effettivi iscritti, salvo migliore maggioranza degli aventi diritto a voto intervenuti. Tuttavia il Direttivo è abilitato ad apportarvi qualsiasi variazione fosse utile e necessaria affinché alcuna delle prescrizioni del presente statuto non sia in contrasto o difforme da quello dello Statuto dell´Unione Nazionale attuale o successivo ed è altresì espressamente autorizzato sin da ora e per qualunque momento ad acquisire ed introdurre con forza di norma statutaria innovativa o modificativa del presente Statuto, mediante propria delibera di accettazione adottata all´unanimità e con il consenso del Collegio dei Probiviri, quelle specifiche indicazioni o prescrizioni che in qualsiasi momento dovessero essere richieste o dettate dalla Giunta Esecutiva o dal Consiglio Nazionale dell´Unione Giovani Dottori Commercialisti.


ALLEGATO

REGOLAMENTO ELETTORALE PER L´ELEZIONE DEL DIRETTIVO, DEL COLLEGIO DEI PROBIVIRI E DEL RAPPRESENTANTE DEI PRATICANTI DELL´UNIONE GIOVANI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI FIRENZE

1) Le elezioni del Direttivo e del Collegio dei Probiviri avranno luogo nel giorno e nel luogo di convocazione dell´assemblea.
Le operazioni di raccolta dei voti e di scrutinio saranno presiedute da un Collegio formato dal Segretario e dal Tesoriere uscenti e da uno scrutatore designato da ciascuna lista di candidati, se esistente. Qualora non siano state presentate liste di candidati, il Segretario ed il Tesoriere designeranno ciascuno uno scrutatore tra gli aventi diritto al voto.
Del Collegio farà parte almeno un membro del Collegio dei Probiviri.
Per la valida costituzione del Collegio occorrerà sempre la presenza di almeno tre membri. Il Segretario ed il Tesoriere potranno, in caso d´impedimento, designare dei sostituti.
Al tutte le operazioni, che sono pubbliche, potrà assistere qualunque iscritto all´Associazione.


2) Coloro che, in regola con il pagamento della quota annuale, intendono proporre la propria candidatura, dovranno farla pervenire in forma scritta, mezzo FAX oppure mezzo Posta Elettronica Certificata al Presidente del Direttivo e al Presidente del Collegio dei Probiviri entro il decimo giorno precedente la data fissata per l´assemblea.
L´elenco della candidature resterà affisso alla sede dell´Ordine fino alla data dell´Assemblea e sarà altresì disponibile presso il Presidente ed il Segretario affinché qualunque interessato possa prenderne visione.
Unitamente alla candidatura dovrà essere depositata la "dichiarazione di appartenenza ad associazioni politiche, religiose, culturali, economiche, ecc.."
Tale dichiarazione resterà depositata presso il Presidente ed il Segretario e potrà essere visionata dagli iscritti all´Associazione.
Non potrà essere eletto chi non ha presentato nei termini e secondo le regole del presente regolamento la propria candidatura e le relative preferenze saranno annullate.



3) Sono ammessi al voto soltanto gli iscritti effettivi, e per l´elezione del rappresentante dei praticanti i soci praticanti, che siano in regola con il pagamento della quota sociale relativa all´anno nel quale si effettua la votazione.
A tale proposito dovrà essere formata, a cura del Segretario e del Tesoriere, una lista degli aventi diritto al voto, che dovrà essere aggiornata via via che gli iscritti versano la quota associativa.

4) Non è ammesso il voto per delega.
Il voto dovrà essere espresso personalmente dall´elettore, mediante indicazione del cognome e del nome del o dei candidati prescelti su foglio anonimo e privo di segni di riconoscimento.
La scheda contenente l´espressione del voto, inserita in busta chiusa e debitamente controfirmata dall´elettore, verrà consegnata direttamente al Segretario (o ad un suo delegato), il quale provvederà ad introdurla immediatamente nell´urna elettorale.
Le buste devono essere consegnate esclusivamente alla presenza del Collegio Elettorale.
Allo scopo, il Collegio Elettorale si renderà disponibile per la raccolta delle buste almeno 5 ore, il secondo giorno non festivo precedente l´assemblea presso la sede dell´Ordine e, per almeno 3 ore, il giorno non festivo precedente l´assemblea presso la sede distaccata di Empoli, in luogo pubblico ed agevolmente accessibile, negli orari che saranno comunicati nella lettera di convocazione dell´assemblea.
Ciascuno dei votanti dovrà apporre la propria sottoscrizione sulla lista degli elettori in corrispondenza delle proprie generalità, onde attestare la propria partecipazione alle operazioni di voto.
Le buste dovranno essere raccolte in apposita urna, che dovrà essere sigillata ogni volta alla chiusura delle operazioni di voto mediante apposizione di una striscia di carta gommata recante la sottoscrizione dei membri del Collegio elettorale.
Per l´elezione del direttivo, ogni elettore ha diritto ad esprimere un voto limitato a 7/10, arrotondato all´unità superiore.
Per l´elezione dei componenti del Collegio dei Probiviri ogni elettore ha diritto ad esprimere solo due voti.


6) Lo scrutinio delle schede avverrà, seduta stante, al termine delle operazioni di voto.
Si procederà alla stesura della graduatoria dei candidati in ordine decrescente per numero di voti, dalla quale risulteranno eletti i primi nove che avranno riportato il maggior numero di voti. Similmente si provvederà per il Collegio dei Probiviri e per il rappresentante dei Praticanti. In caso di parità di voti, risulterà eletto il candidato con minore anzianità anagrafica.


Realizzazione siti internet www.toscanasistemi.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.ugdcfi.it
Il sito web www.ugdcfi.it raccoglie alcuni dati personali degli utenti che navigano sul sito web.

In accordo con l´impegno e l´attenzione che poniamo ai dati personali e in accordo all´artt. 13 e 14 del EU GDPR, www.ugdcfi.it fornisce informazioni su modalità, finalità, ambito di comunicazione e diffusione dei dati personali e diritti degli utenti.

Titolare del trattamento dei dati personali
Unione Giovani Dottori Commercialisti di Firenze
via XX Settembre, 96
56020 - Firenze (FI) Italia

Email: segreteria@ugdcfi.it
Telefono: 0571 72296

Tipi di dati acquisiti
www.ugdcfi.it raccoglie dati degli utenti direttamente o tramite terze parti. Le tipologie di dati raccolti sono: dati tecnici di navigazione, dati di utilizzo, email, nome, cognome, numero di telefono, provincia, nazione, cap, città, indirizzo, ragione sociale, stato, cookie e altre varie tipologie di dati. Maggiori dettagli sui dati raccolti vengono forniti nelle sezioni successive di questa stessa informativa.
I dati personali sono forniti deliberatamente dall´utente tramite la compilazione di form, oppure, nel caso di dati di utilizzo, come ad esempio i dati relativi alle statistiche di navigazione, sono raccolti automaticamente navigando sulle pagine di www.ugdcfi.it.

I dati richiesti dai form sono divisi tra obbligatori e facoltativi; su ciascun form saranno indicate distintamente le due tipologie. Nel caso in cui l´utente preferisca non comunicare dati obbligatori, www.ugdcfi.it si riserva il diritto di non fornire il servizio. Nel caso in cui l´utente preferisca non comunicare dati facoltativi, il servizio sarà fornito ugualmente da www.ugdcfi.it .

www.ugdcfi.it utilizza strumenti di statistica per il tracciamento della navigazione degli utenti, l´analisi avviene tramite log. Non utilizza direttamente cookie ma può utilizzare cookie includendo servizi di terzi.

Ciascun utilizzo di cookie viene dettagliato nella Cookie Policy (https://www.ugdcfi.it/Informativa-sui-cookies.htm) e successivamente in questa stessa informativa.
L´utente che comunichi, pubblichi, diffonda, condivida o ottenga dati personali di terzi tramite www.ugdcfi.it si assume la completa responsabilità degli stessi. L´utente libera il titolare del sito web da qualsiasi responsabilità diretta e verso terzi, garantendo di avere il diritto alla comunicazione, pubblicazione, diffusione degli stessi. www.ugdcfi.it non fornisce servizi a minori di 18 anni. In caso di richieste effettuate per minori deve essere il genitore, o chi detiene la patria potestà, a compilare le richieste dati.

Modalità, luoghi e tempi del trattamento dei dati acquisiti
Modalità di trattamento dei dati acquisiti
Il titolare ha progettato un sistema informatico opportuno a garantire misure di sicurezza ritenute adatte ad impedire l´accesso, la divulgazione, la modifica o la cancellazione non autorizzata di dati personali. Lo stesso sistema effettua copie giornaliere, ritenute sufficientemente adeguate in base alla importanza dei dati contenuti.

L´utente ha diritto a ottenere informazioni in merito alle misure di sicurezza adottate dal titolare per proteggere i dati.

Accessi ai dati oltre al titolare
Hanno accesso ai dati personali raccolti da www.ugdcfi.it il personale interno (quale ad esempio amministrativo, commerciale, marketing, legale, amministratori di sistema) e/o soggetti esterni (quali ad esempio fornitori di servizi informatici terzi, webfarm, agenzie di comunicazione, fornitori di servizi complementari). Se necessario tali strutture sono nominate dal titolare responsabili del trattamento.

L´utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, l´elenco aggiornato dei responsabili del trattamento.

Comunicazione di eventuali accessi indesiderati al Garante della Privacy
Il suddetto sistema informatico è monitorato e controllato giornalmente da tecnici e sistemisti. Ciò non toglie che, anche se ritenuta possibilità remota, ci possa essere un accesso indesiderato. Nel caso in cui questo si verifichi il tiolare si impegna, come da GDPR ad effettuarne comunicazione al Garante della Privacy entro i termini previsti dalla legge.

Luoghi di mantenimento dei dati acquisiti
I dati personali sono mantenuti e trattati nelle sedi operative e amministrative del titolare, nonché nelle webfarm dove risiedono i server che ospitano il sito web www.ugdcfi.it, o sui server che ne effettuano le copie di sicurezza. I dati personali dell´utente possono risiedere in Italia, Germania e Olanda, comunque in nazioni della comunità europea. I dati personali dell´utente non vengono mai portati o copiati fuori dal territorio europeo.

Tempi di mantenimento dei dati acquisiti
Nel caso di dati acquisiti per fornire un servizio all´utente, (sia per un servizio acquistato che in prova) i dati vengono conservati per 24 mesi successivi al completamento del servizio. Oppure fino a quando non ne venga revocato il consenso.

Nel caso in cui il titolare fosse obbligato a conservare i dati personali in ottemperanza di un obbligo di legge o per ordine di autorità, il titolare può conservare i dati per un tempo maggiore, necessario agli obblighi.

Al termine del periodo di conservazione i dati personali saranno cancellati. Dopo il termine, non sarà più possibile accedere ai propri dati, richiederne la cancellazione e la portabilità.

Base giuridica del trattamento dei dati acquisiti
Il titolare acquisisce dati personali degli utenti nei casi sotto descritti.
Il trattamento si rende necessario:
- se l´utente ha deliberatamente accettato il trattamento per una o più finalità;
- per fornire un preventivo all´utente;
- per fornire un contratto all´utente;
- per fornire un servizio all´utente;
- perché il titolare possa adempiere ad un obbligo di legge;
- perché il titolare possa adempiere ad un compito di interesse pubblico;
- perché il titolare possa adempiere ad un esercizio di pubblici poteri;
- perché il titolare o terzi possano perseguire i propri legittimi interessi.

L´utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, chiarimenti sulla base giuridica di ciascun trattamento.

Finalità del trattamento dei dati acquisiti
I dati dell´utente sono raccolti dal titolare per le seguenti finalità:

- risposta a richieste di informazioni su eventi;
- risposta a richieste di informazioni su tirocini.

Eventualmente i dati possono essere trattati anche per:
contattare l´utente, statistiche, analisi dei comportamenti degli utenti e registrazione sessioni, visualizzazione contenuti e interazione di applicazioni esterne, protezione dallo spam, gestione dei pagamenti, interazione con social network, pubblicità.

L´utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, chiarimenti sulle finalità di ciascun trattamento.

Dettagli specifici sull´acquisizione e uso dei dati personali
Per contattare l´utente
Moduli di contatto
L´utente può compilare il/i moduli di contatto/richiesta informazioni, inserendo i propri dati e acconsentendo al loro uso per rispondere alle richieste di natura indicata nella intestazione del modulo.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Modulo di registrazione all´area privata
L´utente può compilare il modulo di registrazione all´area privata del sito web per poter accedere a servizi privati e riservati solo ad utenti iscritti a www.ugdcfi.it, riguardanti servizi privati del sito web, quali ad esempio documenti privati, link privati, comunicazioni, ecc.
Inserendo i propri dati l´utente acconsente al loro uso per l´invio di notifiche riguardanti servizi privati del sito web.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Newsletter o SMS
L´utente può iscriversi alla newsletter del sito web www.ugdcfi.it. All´indirizzo email specificato dall´utente potranno essere inviati messaggi contenenti informazioni di tipo tecnico, informativo, commerciale e/o promozionale.
La registrazione alla newsletter viene eseguita con double opt-in.
All´utente viene inviata una email (all´indirizzo email indicato) con all´interno un link su cui cliccare per confermare che l´utente sia realmente il proprietario dell´indirizzo email.

Lo stesso servizio può essere effettuato tramite SMS.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Per interazione con applicazioni esterne (anche social network)
www.ugdcfi.it include nelle sue pagine plugin e/o pulsanti per interagire con i social network e/o applicazioni esterne.
Per quanto riguarda i social network, anche se l´utente non utilizza il servizio presente sulla pagina web, è possibile che il servizio acquisisca dati di traffico.

I dati acquisiti e l´utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Facebook: Pulsante "Mi piace" e widget sociali
Fornitore del servizio: Facebook, Inc.
Finalità del servizio: interazione con il social network Facebook
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://www.facebook.com/about/privacy/update)
Cookie utilizzati (https://www.facebook.com/about/privacy/cookies)
Aderente al Privacy Shield

Google+: Pulsante +1 e widget sociali
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: interazione con il social network Google+
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Cookie utilizzati (https://policies.google.com/technologies/types?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Twitter: Pulsante "Tweet" e widget sociali
Fornitore del servizio: Twitter, Inc.
Finalità del servizio: interazione con il social network Twitter
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://twitter.com/privacy)
Cookie utilizzati (https://help.twitter.com/it/rules-and-policies/twitter-cookies)
Aderente al Privacy Shield

Per protezione da spam
Questi servizi acquisiscono dati dagli utenti e tramite varie logiche distinguono il traffico di utenti reali da quello di potenziali minacce di spam.

I dati acquisiti e l´utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Google reCAPTCHA
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio di protezione da spam
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Cookie utilizzati (https://policies.google.com/technologies/types?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Per statistiche
Questi servizi sono utilizzati dal titolare del trattamento per analizzare il traffico effettuato dagli utenti sul sito web www.ugdcfi.it.

I dati acquisiti e l´utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Google Analytics
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio di analisi web fornito. Questo servizio raccoglie i dati personali dell´utente per monitorare e analizzare l´utilizzo del sito web www.ugdcfi.it, generare report e utilizzarli anche per gli altri servizi di Google. Google può usare i dati raccolti per personalizzare i propri annunci pubblicitari.
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Opt-Out (https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Per visualizzare contenuti da siti web esterni
Questi servizi sono utilizzati per visualizzare sulle pagine del sito web contenuti esterni al sito web, con possibilità di interazione.
Anche se l´utente non utilizza il servizio presente sulla pagina web, è possibile che il servizio acquisisca dati di traffico.

I dati acquisiti e l´utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Google Fonts
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio per visualizzare caratteri (fonts) esterni sul proprio sito web
Dati personali raccolti: tipologie di dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Video Vimeo
Fornitore del servizio: Vimeo, LLC
Finalità del servizio: servizio per visualizzare ed interagire con video esterni sul proprio sito web
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://vimeo.com/privacy)
Aderente al Privacy Shield

Widget Google Maps
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio per visualizzare e interagire con mappe esterne sul proprio sito web
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Widget Video YouTube
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio per visualizzare ed interagire con video esterni sul proprio sito web
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Diritti dell´interessato
L´utente possiede tutti i diritti previsti dall´art. 12 del EU GDPR, il diritto di controllare, modificare e integrare (rettificare), cancellare i propri dati personali accedendo alla propria area riservata. Una volta cancellati tutti i dati, viene chiuso l´account di accesso all´area riservata.

Nello specifico ha il diritto di:
- sapere se il titolare detiene dati personali relativi all´utente (art. 15 Diritto all´accesso);
- modificare o integrare (rettificare) i dati personali inesatti o incompleti (Art. 16 Diritto di rettifica);
- richiedere la cancellazione di uno o parte dei dati personali mantenuti se sussiste uno dei motivi previsti dal GDPR (Diritto alla Cancellazione, 17);
- limitare il trattamento solo a parte dei dati personali, o revocarne completamente il consenso al trattamento, se sussiste uno dei motivi previsti dal Regolamento (Art. 18 Diritto alla limitazione del trattamento);
- ricevere copia di tutti i dati personali in possesso del titolare, in formato di uso comune organizzato, e leggibili anche da dispositivo automatico (Art. 20, Diritto alla Portabilità);
- opporsi in tutto o in parte al trattamento dei dati per finalità di marketing, ad esempio opporsi e ricevere offerte pubblicitarie (art. 21 Diritto di opposizione). Si fa presente agli utenti che possono opporsi al trattamento dei dati utilizzati per scopo pubblicitario, senza fornire alcuna motivazione;
- opporsi al trattamento dei dati in modalità automatica o meno per finalità di profilazione (c.d. Consenso).

Come un utente può esercitare i propri diritti
L´utente può esercitare i propri diritti sopra esposti comunicandone richiesta al titolare del trattamento Unione Giovani Dottori Commercialisti di Firenze ai seguenti recapiti: segreteria@ugdcfi.it; tel. 0571 72296.

La richiesta di esercitare un proprio diritto non ha nessun costo. Il titolare si impegna ad evadere le richieste nel minor tempo possibile, e comunque entro un mese.

L´utente ha il diritto di proporre reclamo all´Autorità Garante per la Protezione dei dati Personali. Recapiti: garante@gpdp.it, http://www.gpdp.it (http://www.gpdp.it).

Cookie Policy
Si raccomanda di consultare nel dettagli anche la Cookie Policy (https://www.ugdcfi.it/Informativa-sui-cookies.htm).

Informazioni aggiuntive sul trattamento dei dati
Difesa in giudizio
Nel caso di ricorso al tribunale per abuso da parte dell´utente nell´utilizzo di www.ugdcfi.it o dei servizi a esso collegati, il titolare ha la facoltà di rivelare i dati personali dell´utente. È inoltre obbligato a fornire i suddetti dati su richiesta delle autorità pubbliche.

Richiesta di informative specifiche
L´utente ha diritto di richiedere a www.ugdcfi.it informative specifiche sui servizi presenti sul sito web e/o la raccolta e l´utilizzo dei dati personali.

Raccolta dati per log di sistema e manutenzione
www.ugdcfi.it e/o i servizi di terze parti (se presenti) possono raccogliere i dati personali dell´utente, come ad esempio l´indirizzo IP, sotto forma di log di sistema. La raccolta di questi dati è legata al funzionamento e alla manutenzione del sito web.

Informazioni non contenute in questa policy
L´utente ha diritto di richiedere in ogni momento al titolare del trattamento dei dati le informazioni aggiuntive non presenti in questa Policy riguardanti il trattamento dei dati personali. Il titolare potrà essere contattato tramite gli estremi di contatto.

Supporto per le richieste "Do Not Track"
Le richieste  "Do Not Track" non sono supportate da www.ugdcfi.it.
L´utente è invitato a consultare le Privacy Policy dei servizi terzi sopra elencati per scoprire quali supportano questo tipo di richieste.

Modifiche a questa Privacy Policy
Il titolare ha il diritto di modificare questo documento avvisando gli utenti su questa stessa pagina oppure, se previsto, tramite i contatti di cui è in possesso. L´utente è quindi invitato a consultare periodicamente questa pagina. Per conferma sull´effettiva modifica consultare la data di ultima modifica indicata in fondo alla pagina.
Il titolare si occuperà di raccogliere nuovamente il consenso degli utenti nel caso in cui le modifiche a questo documento riguardino trattamenti di dati per i quali è necessario il consenso.

Definizioni e riferimenti legali
Dati personali (o dati, o dati dell´utente)
Sono dati personali le informazioni che identificano o rendono identificabile, direttamente o indirettamente, una persona fisica e che possono fornire informazioni sulle sue caratteristiche, le sue abitudini, il suo stile di vita, le sue relazioni personali, il suo stato di salute, la sua situazione economica, ecc.

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Dati di utilizzo
Sono dati di utilizzo le informazioni che vengono raccolte in automatico durante la navigazione di www.ugdcfi.it, sia da sito web stesso che dalle applicazioni di terzi incluse nel sito. Sono esempi di dati di utilizzo l´indirizzo IP e i dettagli del dispositivo e del browser (compresi la localizzazione geografica) che l´utente utilizza per navigare sul sito, le pagine visualizzate e la durata della permanenza dell´utente sulle singole pagine.

Utente
Il soggetto che fa uso del sito web www.ugdcfi.it.
Coincide con l´interessato, salvo dove diversamente specificato.

Interessato
Interessato è la persona fisica al quale si riferiscono i dati personali. Quindi, se un trattamento riguarda, ad esempio, l´indirizzo, il codice fiscale, ecc. di Mario Rossi, questa persona è l´interessato (articolo 4, paragrafo 1, punto 1), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Responsabile del trattamento (o responsabile)
Responsabile è la persona fisica o giuridica al quale il titolare affida, anche all´esterno della sua struttura organizzativa, specifici e definiti compiti di gestione e controllo per suo conto del trattamento dei dati (articolo 4, paragrafo 1, punto 8), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue). Il Regolamento medesimo ha introdotto la possibilità che un responsabile possa, a sua volta e secondo determinate condizioni, designare un altro soggetto c.d. "sub-responsabile" (articolo 28, paragrafo 2).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento (o titolare)
Titolare è la persona fisica, l´autorità pubblica, l´impresa, l´ente pubblico o privato, l´associazione, ecc., che adotta le decisioni sugli scopi e sulle modalità del trattamento (articolo 4, paragrafo 1, punto 7), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

www.ugdcfi.it (o sito web)  
Il sito web mediante il quale sono raccolti e trattati i dati personali degli utenti.

Servizio
Il servizio offerto dal sito web www.ugdcfi.it come indicato nei relativi termini.

Comunità Europea (o UE)
Ogni riferimento relativo alla comunità Europea si estende a tutti gli attuali stati membri dell´Unione Europea e dello Spazio Economico Europeo, salvo dove diversamente specificato.

Cookie
Dati conservati all´interno del dispositivo dell´utente.

Riferimenti legali
La presente informativa è redatta sulla base di molteplici ordinamenti legislativi, inclusi gli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679. Questa informativa riguarda esclusivamente www.ugdcfi.it, dove non diversamente specificato.

Data ultima modifica: 01/10/2018
torna indietro leggi Privacy Policy per www.ugdcfi.it  obbligatorio